Biografia

Enrico Ganz nasce a Mestre nel 1966. Esercita la professione di chirurgo generale e dell’apparato digerente dal 1998.

Ha inaugurato il sito www.enricoganz.it nel giugno 2015. Il contenuto principale del sito è divenuto nel tempo una raccolta di articoli di argomento chirurgico, ai quali si aggiunge una monografia sulla gastrectomia.

Il sito raccoglie inoltre una produzione iconografica e letteraria sviluppata dagli anni ’90.

 

Mission generale

Il sito ha finalità divulgative no profit.

 

Mission area chirurgica

La motivazione più profonda nel curare la sezione chirurgica deriva da una convinzione dell’autore: l’attività operatoria deve essere praticata da chiunque abbia il titolo di chirurgo e deve essere praticata con elevata professionalità negli ambiti di competenza della specializzazione conseguita.

Nelle realtà ospedaliere l’era dei primari è al suo tramonto e nelle realtà in cui si prolunga è opportuno che volga al termine, sostituita dall’era dei direttori, aventi sia funzioni coordinative del personale, sia una funzione di controllo e di supporto tecnico-consultivo nello svolgimento delle attività. Questa evoluzione implica necessariamente che il personale chirurgico sia altamente qualificato per cultura professionale ed esercizio tecnico. Nei più giovani la capacità operatoria dovrebbe essere maturata dapprima sul cadavere, per essere successivamente tradotta nell’attività operatoria sotto il controllo dei colleghi più esperti, corresponsabili nel condiviso atto operatorio.

Si tratta di un’evoluzione che le Istituzioni e le Aziende sanitarie non sembrano finora pienamente intenzionate a incentivare in modo omogeneo, per quanto importanti novità stiano emergendo in ambito legislativo per quanto concerne la donazione del corpo post mortem per la formazione chirurgica.

La formazione tecnica è dunque essenziale, ma non è sufficiente: a fondamento di una qualificata attività operatoria deve esserci la conoscenza delle patologie chirurgiche e delle corrette indicazioni operatorie.

Gli scritti presentati in questo sito hanno l’obbiettivo di contribuire ad approfondire temi di patologia e di tecnica chirurgica, tratti dalla personale esperienza operatoria dell’autore nell’ambito della chirurgia oncologica e d’urgenza dell’apparato digerente.

 

Obbiettivi anno 2020-21

Per la crescita del sito sono definiti annualmente obbiettivi di attività.

Nel periodo giugno 2020 – aprile 2021 sono stati inseriti per l’ambito chirurgico una review sul carcinoma dell’intestino tenue con formulazione “domanda-risposta” e tre articoli rispettivamente sulle anastomosi dopo gastrectomia per via laparoscopica, sulla pneumatosi gastrica e sulla fattibilità di una colecistectomia in corso di pancreatite acuta.

Nelle altre aree tematiche è stato inserito un dipinto ad olio nella sezione “Ritratti”.

 

Per il periodo maggio 2021 –maggio 2022 il programma prevede alcuni tra i seguenti obbiettivi:

– Area chirurgica:

– una riflessione sull’importanza dell’escissione mesocolica completa nell’evoluzione tecnica dell’emicolectomia destra.

– Un articolo su “Carcinoma incidentale pT1b della colecisti: osservazione o trattamento chirurgico?”

– Un articolo su una rara complicanza tardiva della resezione anteriore del retto associata a radioterapia.

– Un articolo sull’infarto epatico.

– un articolo/sezione destinata a raccogliere nel tempo in modalità domanda – risposta una serie di questioni di argomento chirurgico. Potrebbe essere questa la modalità di scelta per sviluppare negli anni successivi la sezione chirurgica.

– osservazioni di tipo organizzativo relative agli ambienti chirurgici ospedalieri.

 

Altre aree tematiche:

– aggiornamento del commento illustrato al Padre Nostro, anche considerando le modifiche apportate dalla Chiesa cattolica nella traduzione del testo.

– presentazione di una statua in bronzo ispirata all’evangelico “Discorso della montagna”.

 

 

Curriculum professionale

 

Nome GANZ  ENRICO
Data di nascita  29 marzo 1966
Attività professionale attuale  Partecipazione alle attività cliniche presso l’U.O. di Chirurgia generale dell’ospedale dell’Angelo di Mestre.
Iter formativo Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università degli Studi di Padova il 17 luglio 1992 con il punteggio di 110/110 (relatore: prof. Ancona).
  Abilitazione all’esercizio della professione medico-chirurgica nella sessione estiva dell’anno accademico 1991/92 presso l’Università degli Studi di Padova.
  Iscrizione all’Albo professionale dei Medici – Chirurghi della provincia di Venezia in data 24 febbraio 1993 (N° iscrizione: VE5355).
  Diploma di specializzazione in Chirurgia generale presso l’Università degli Studi di Modena nel 1997 con il punteggio di 50/50 e lode.
  Allievo interno presso l’Istituto di Semeiotica chirurgica dell’Università di Padova, diretto dal prof. Ermanno Ancona, negli anni accademici 1989/90, 1990/91, 1992/93.
  Attività clinica e di ricerca nell’Istituto di Semeiotica Chirurgica di Padova per sei mesi dell’anno accademico 1990/91, avendo vinto una borsa di studio bandita dal N.I.E.C.
  Nel periodo 1989-93 ha partecipato all’attività clinica e operatoria presso il Servizio di trapianti di pancreas e rene di Padova;
  ha partecipato, inoltre, all’attività sperimentale sui trapianti di rene presso l’Istituto di Chirurgia Sperimentale di Padova.
  Dopo il conseguimento del diploma di laurea, ha partecipato all’attività clinica presso l’Istituto di Semeiotica Chirurgica di Padova da luglio 1992 a ottobre 1992 e presso l’Istituto di Chirurgia Generale II di Padova (direttore: prof. Ermanno Ancona) da novembre 1992 a gennaio 1993.
  Assegnazione del premio “Spanio” da parte dell’Ordine del Medici della provincia di Venezia in data 30/5/1993 per la migliore tesi di laurea discussa nell’anno accademico 1991/92 da residenti nella provincia di Venezia.
  Ha conseguito una borsa di studio statale ai sensi del D.L. 257/91 per la frequenza della I Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale (Clinica Chirurgica I), presso l’Università degli Studi di Modena, nell’anno accademico 1992/93.
  Ha frequentato in qualità di medico specializzando l’Istituto di Clinica Chirurgica I di Modena dall’anno accademico 1992/93 all’anno accademico 1996/97, partecipando all’attività clinica ed operatoria dell’Istituto.
  Ha conseguito il diploma di specializzazione in “Chirurgia Generale” ai sensi del D.L. g.vo 257/91 dopo cinque anni di frequenza con il punteggio di  50/50 e lode il 4-11-1997, discutendo la tesi “Studio sperimentale su un nuovo tipo di esofago-digiunoplastica dopo gastrectomia”, relatore il prof. Massimo Saviano.
  Assistente medico volontario presso l’U.O. di Chirurgia generale II dell’ospedale Umberto I di  Mestre (Primario: dott. L. Gracco) dal 16-12-1997 al 25-5-1998.
  Ha partecipato quotidianamente alle sedute operatorie svoltesi in questo periodo.
  Dirigente medico a tempo determinato presso l’U.O di Chirurgia I dell’ospedale civile di Padova dal 26 maggio 1998 al 31 ottobre 1998.
  Dall’11 gennaio 1999 al 10 aprile 1999 ha svolto attività in qualità di specialista ambulatoriale (incarico trimestrale in convenzione) presso l’ULSS n°10 di S. Donà di Piave-Distretti 1 e 2.
  Dal 13 aprile 1999 al 30 maggio 1999 ha svolto attività in qualità di specialista ambulatoriale (incarico in convenzione ) presso l’ULSS 12 Veneziana.
  Dal 1 giugno 1999 al 15 dicembre 1999 ha svolto attività in qualità di dirigente medico con rapporto di lavoro unico presso il Pronto Soccorso di Jesolo e di S. Donà di Piave (ULSS 10 “Veneto Orientale”).
  Dal 16 dicembre 1999 al 14 maggio 2000 ha prestato servizio in qualità di dirigente medico di I livello con incarico a tempo indeterminato (disciplina: Medicina e Chirurgia d’accettazione e d’urgenza) presso il Servizio di Medicina e Chirurgia d’accettazione e d’urgenza dell’Ospedale di Portogruaro (VE) (ULSS 10 “Veneto Orientale”).
  Dal 15 maggio 2000 al 13 marzo 2001 ha prestato servizio in qualità di dirigente medico di I livello con incarico a tempo indeterminato (disciplina: Chirurgia Generale) presso la divisione di Chirurgia generale dell’ospedale di Jesolo (ASL 10 “Veneto orientale”).
  # Dal 14 marzo 2001 ad oggi presta servizio in qualità di dirigente medico con incarico a tempo indeterminato (disciplina: Chirurgia generale) presso l’Unità operativa di Chirurgia generale dell’ospedale di Mestre (ULSS 3 Serenissima, già ULSS 12 Veneziana).
Ulteriori attività in ambito chirurgico Attività di ricerca
  # 1989 – 1992: collaborazione con il prof. Rigotti (Istituto di Semeiotica Chirurgica, Padova) nell’attività sperimentale sui trapianti di rene e in particolare nello studio sperimentale sull’azione protettiva del defibrotide nel danno ischemico renale”, oggetto di pubblicazioni e della tesi di laurea, relatore il prof. Ermanno Ancona:
  – Rigotti P, Morpurgo E, Comandella MG, Pittoni G, Baldan N, Ganz E e al. Non-hearth-beating donors: an alternative organ source in kidney transplantation. Transplant Proc 1991; 23(5): 2579-80.
  – Rigotti P, Morpurgo M, Comandella MG, Pittoni G, Baldan N, Ganz E e al. Non hearth-beating donors: an alternative organ source for kidney transplantation. Abstract Book of the First International Congress “World cooperation in transplantation” of the Society fon Organ Sharing. June 18-21 1991; Rome, Italy.
  – Morpurgo E, Rigotti P, Pittoni G, Comandella MG, Ganz E, e al. Studio sperimentale sul prelievo di reni da donatore con arresto cardio-circolatorio. In: Il trapianto oggi. Monduzzi ed, 1991.
  – Comandella MG, Rigotti P, Baldan N, Ganz E e al. Impiego del defibrotide nella protezione del danno ischemico renale nel maiale. In: Il trapianto oggi. Monduzzi ed, 1991.
  – Rigotti P, Capalbo M, Morpurgo E, Ganz E e al. Protective effects of defibrotide on renal ischemia. Abstract book “Clinical and Experimental surgery” of XXVII Congress of European Society for Surgical Research. May 20-23 1992, Zaragoza, Spain.
  – Sacerdoti D, Rigotti P, Plebani M, Schiavon A, Amodio P, Cadrobbi R, Ganz E e al. The role of cytochrome p450-dependent arachidonic acid metabolites in cyclosporineA nephrotoxicity. Abstract book of the VIII International Conference on Prospaglandins and related compounds. July 26-31, 1992, Montreal, Canada.
  – Rigotti P, Capalbo M, Baldan N, Ganz E e al. Preservation of warm ischemia damaged kidneys: comparison of UW vs Euro-Collins solution. Abstract book of XXVIII Congress ff the European Society for Surgical Research. May 23-26, 1993, Turku, Finland.
  – Comandella MG, Rigotti P, Valente M, Pittoni G, Baldan N, Ganz E e al. Functional and morphological effects of defibrotide on renal ischemia. Res Exp Med 1993; 193: 65-71.
  – Rigotti P, Capalbo M, Baldan N, Ganz E, e al. UW vs Euro-Collins solution in preservating warm ischemia-damaged kidneys. Transplant Proc 1993; 25(6): 3235-6.
  1993-1997 Partecipazione ad attività di ricerca presso l’Istituto di Clinica Chirurgica, Università di Modena:
  – Mosca D, Concha R, Corbascio D, Drei B, Ganz E e al. Gli ascessi sub frenici: criteri di selezione per il drenaggio chirurgico. Chirurgia oggi 1993; 10: 187-96.
  – Amorotti C, Mosca D, Ganz E e al.La prevenzione dell’incontinenza anale nella chirurgia del carcinoma rettale: strategia nella scelta terapeutica. Atti del 96° Congresso della Società Italiana di Chirurgia; 16-19 ottobre 1994, Roma.
  – Amorotti C, Mosca D, Ganz E e al. I risultati funzionali delle resezioni anteriori del retto: anastomosi colo rettali vs anastomosi coloanali con reservoir. Chirurgia 1996; 9: 14-9.
  – Amorotti C, Mosca D, Palladino L, De Luca G, Ganz E e al. Il ruolo della sfinterotomia interna nell’emorroidectomia sec Milligan e Morgan: esperienza di un anno in Day Surgery. Atti del I Congresso nazionale della Società Italiana di Chirurgia ambulatoriale e di Day Surgery. 26-27 gennaio 1996, Miliano.
  – Colli G, De Maria R, De Luca G, Amuso D, Ganz E e al. Sistemi venosi impiantabili: nostra esperienza. Atti del I Congresso nazionale della Società Italiana di Chirurgia ambulatoriale e di Day Surgery. 26-27 gennaio 1996, Milano.
  – Amorotti C, Mosca D, Palladino L, De Luca G, Ganz E e al. Il trattamento delle ragadi anali in Day Surgery: risultati a distanza dopo sfinterotomia interna. Atti del I congresso nazionale della Società Italiana di Chirurgia ambulatoriale e di Day Surgery. 26-27 gennaio 1996, Milano.
  – Casolo P, Raspadori A, Drei B, Amuso D, Mosca D, Amorotti C, Di Blasio P, De Maria R, De Luca G, Colli G, Ganz E. A proposito della storia naturale del cancro della mammella: carcinoma lobulare versus carcinoma duttale nella nostra esperienza. Ann Ital Chir. 1997; 68(1): 43-8.
  – Casolo P, Raspadori A, Drei B, Mosca D, Amorotti C, Di Blasio P, De Maria R, De Luca G, Colli G, Ganz E e al. La nostra esperienza nel trattamento chirurgico del carcinoma mammario in fase iniziale. Risultati di uno studio prospettico su 204 casi. Ann Ital Chir. 1997; 68(2): 195-205.
  – Casolo P, Mosca D, Amorotti C, Drei B, Raspadori A, Di Blasio P, Ganz E, De Luca G, Colli G, De Maria R, Amuso D. Il linfoma primitivo della mammella. A proposito di 3 casi di linfoma non-Hodgkin. Ann Ital Chir. 1997; 68(2): 207212-205.
  – Ganz E, Mosca D, Tazzioli G e al. Liposarcoma del funicolo spermatico. Minerva Urol Nefrol 1997; 49(4): 211-3.
  – Ganz E, Tazzioli G, Mosca D e al. Le ernie ventro-laterali della parete addominale. Considerazioni anatomo-patologiche, cliniche e terapeutiche. Minerva Chir 1997; 52.
  # 1995: ideazione di un nuovo tipo di esofago-digiunoplastica con doppia via di transito isoperistaltica dopo gastrectomia.
  # 1995 – 1997: sperimentazione nel suino della fattibilità di un nuovo tipo di esofago-digiunoplastica con doppia via isoperistaltica dopo gastrectomia presso l’Università di Modena.
  # 1997: discussione della tesi di specializzazione “Studio sperimentale su un nuovo tipo di esofago-digiunoplastica dopo gastrectomia”, evidenziandone la fattibilità.
  # 2000 – 2004: stesura della monografia “La gastrectomia”
  # giugno 2020: pubblicazione nel sito www.enricoganz.it di una versione aggiornata, corretta e ampliata della monografia “La gastrectomia”.
  # Da agosto 2015 impegno a pubblicare nella sezione “Chirurgia” del sito www.enricoganz.it  articoli di argomento chirurgico nell’ambito della chirurgia oncologica e laparoscopica dell’apparato digerente.
  Partecipazioni a eventi formativi
  Alla data di pubblicazione di questo curriculum risulta conseguito il punteggio ECM previsto dal Piano formativo nazionale tramite la partecipazione ad eventi formativi svoltisi in Italia.
  Dal 1993 partecipazione annuale a eventi formativi con accreditamento ECM in particolare su tematiche concernenti la chirurgia gastro-intestinale.
  Nel periodo 2011 – 2013 partecipazione ai corsi organizzati nella piattaforma FadInmed su temi inerenti i percorsi di Qualità: Audit clinico, RCA, Governo clinico, Appropriatezza.
  Eventi formativi extra-aziedali 2010-2021:
  – Chirurgia laparoscopica. Basi tecniche e aspetti psico-emotivi per una performance ottimale. Evento formativo n° 393-      . Gennaio 2021.
  – Lesioni iatrogene delle vie biliari in chirurgia laparoscopica. Evento formativo n° 393-309666. Dicembre 2020.
  – XXXI Congresso di Chirurgia dell’Apparato digerente. Roma, 19-20 novembre 2020 (Online).
  – Emicolectomia destra per via laparoscopica. Evento formativo 393-305008. Ottobre 2020.
  – Tumori dello stomaco. Inquadramento diagnostico e trattamento chirurgico laparoscopico e robotico. Evento formativo 393-280067. Dicembre 2019.
  – XXX Congresso di Chirurgia dell’Apparato digerente. Roma, 28-29 novembre 2019.
  – Duodenocefalopancreasectomia per adenocarcinoma duttale del pancreas e cenni di chirurgia laparoscopica e robotica. Evento formativo 393-266648. Settembre 2019.
  -Videolaparocolecistectomia e lesioni delle vie biliari. Evento formativo 393-244795. Febbraio 2019.
  – 29° Congresso di Chirurgia dell’Apparato Digerente. ACIT. Roma, 28-29 novembre 2018.
  – Le neoplasie gastriche. Update chirurgico-oncologico della Società Triveneta di Chirurgia. Bassano del Grappa, 9 novembre 2018.
  – Videolaparocolecistectomia: note di tecnica e spunti di ergonomia. Evento FAD 393-233128 ed. 1. Agosto 2018.
  – Stato dell’arte nella chirurgia bariatrica. Evento FAD 393-209829 ed. 1. Aprile 2018.
  – 28° Congresso di Chirurgia dell’Apparato Digerente. ACIT. Roma, 23-24 novembre 2017.
  – Ricerca bibliografica in PubMed: gestione avanzata delle ricerche bibliografiche. Evento FAD 195272. Giugno 2017.
  – Clinical risk management per operatori sanitari. Modulo base. FAD 889. Giugno 2017.
  – La meningite batterica: epidemiologia e gestione clinica. FAD 194350. Giugno 2017.
  – Nodi e suture in chirurgia mini-invasiva. Evento formativo FAD 393-195208. Giugno 2017.
  – L’infezione da virus Zika. Evento formativo FAD codice ECM 180630. Maggio 2017.
  – Il chirurgo nel III millennio: sfide, sostenibilità, rischi, innovazioni. Evoluzione di una professione. Congresso Trentino di Chirurgia 2017. Trento; 24 febbraio 2017.
  – Casi clinici: tu cosa faresti? Evento organizzato da Società Triveneta di Chirurgia; 3 febbraio 2017.
  – Corso su “Ricerca bibliografica di articoli scientifici in PUBMED. Modulo base” Evento FAD 178667. Gennaio 2017.
  – Corso di chirurgia laparoscopica antireflusso gastro-esofageo. Evento FAD 393-175752. Dicembre 2016.
  – Il team multidisciplinare e la gestione clinico-assistenziale in Chirurgia. Evento formativo n. 8075. Ospedale dell’Angelo, Mestre. Dicembre 2016.
  – La lettura critica dell’articolo medico-scientifico. Evento FAD 156471. Dicembre 2016.
  – Corso sull’appendicectomia laparoscopica. Evento FAD 158555. Dicembre 2016.
  – ERAS, nuovi percorsi di cura. Società Triveneta di Chirurgia. Verona, 2 dicembre 2016.
  – 27° Congresso di Chirurgia dell’apparato digerente. ACIT. Roma, 25 novembre 2016.
  – Up to date in chirurgia robotica. Società Triveneta di Chirurgia. Venezia, 14 ottobre 2016.
  La chirurgia della parete addominale. SIC. Evento formativo 1246-165311. Roma, 28 settembre 2016.
  – Nuovi approcci alla chirurgia oncologica del retto. SIC. Evento formativo 1246-165309. Roma, 27 settembre 2016.
  – Congresso congiunto delle Società scientifiche italiane di Chirurgia. 26-28 settembre 2016.
  – Attualità chirurgiche nelle neoplasie del retto. Società Triveneta di Chirurgia. Peschiera sul Garda, 16/6/2016.
  – Epatocarcinoma: approccio terapeutico multidisciplinare. Hospital meeting presso ospedale dell’Angelo. Mestre, 9/10/2015.
  – X International gastric cancer congress, Verona, 19-22 giugno 2014. Evento formativo n. 63565.
  – Multidisciplinary approach to digestive tract cancer: how I do it. Ospedale S. Raffaele, 9-10/9/2013.
  – Principi, procedure e strumenti per il governo clinico delle attività sanitarie. Corso FAD cod ECM 43003, 2013.
  – Appropriatezza delle cure.  Corso FAD cod ECM 43003, 2013.
  – Pit stops in colo proctologia: semplificazione, efficacia e sicurezza. Rovigo, 12/10/2012. Evento formativo n. 804-40916.
  – RCA – Root Cause Analysis. Corso FAD, 2012. Evento formativo n. S 932113.
  – L’audit clinico. Corso FAD, 2011. Evento formativo cod ECM 13839.
  I congresso interregionale delle Tre Venezie “Attualità in colo-proctologia. Organizzato dalla Società italiana di Chirurgia colo-rettale. Mestre, 22/1/2011. Evento formativo n. 11084-11001020.
  – Hot topics in colo proctologia. Treviso, 27/1/2011. Evento formativo n. VEN-FOR38094.
  – Il cancro del retto oggi: attualità diagnostiche e terapeutiche. Verona, 24/11/2010. Evento formativo n. VEN-FOR38128.
  – Hot topics in proctologia. Treviso, 29/10/2010.
  – V giornate rodigine di colo proctologia. Rovigo, 22/10/2010. Evento formativo n. 6359-10033517.
  Tra i numerosi eventi formativi ai quali ha partecipato dal 1993 al 2009 si segnala:
  – IV International postgraduate course on hepato-pancreato-biliary surgery. Padova, 17-19/6/1993.
  – III corso di aggiornamento ACOI in Chirurgia epatica. Torino, 5-8 aprile 2000.
  – V International gastric cancer congress. Roma, 5-7/5/2003.
  – Postgraduate course: reconstruction after gastrectomy: operative techniques, surgical skills and pitfalls. Roma, 4/5/2003.
  – Corso di perfezionamento in Chirurgia laparoscopica, chirurgia robotica e telechirurgia. Castelfranco Veneto, 21/5/2004.
  – XXX Congresso nazionale dell’Associazione italiana per lo studio del pancreas. Milano, 21-23/9/2006.